Charli XCX raggiunge il successo dopo anni di lavoro

Charli XCX è una delle più belle scoperte musicali di questo 2014. Charlotte Emma Aitchison, questo il vero nome della cantante scozzese, è l'autrice e interprete di Boom Clap, il singolo che le ha regalato grande successo in tutto il mondo.


Charli XCX pubblica 14, il suo primo album nel 2008, ma il lavoro passa completamente inosservato, così come True Romance, il suo secondo album di inediti.

La svolta arriva nel 2013 quando scrive e interpreta I Love It, il grande successo del duo svedese Icona Pop; il secondo passo verso la popolarità avviene allo stesso modo, ovvero scrivendo e interpretando un altro bramo dal successo planetario: Fancy di Iggy Azalea.

Boom Clap è il brano che le permette di raggiungere la Top10 della Billboard Hot 100 con un brano tutto suo; la canzone è la colonna sonora di The Fault in Our Stars, uno dei più grandi successi cinematografici dell'anno.

Boom Clap raggiunge la Top20 di tantissimi paesi, per la precisione di Belgio, Inghilterra, Israele, Stati Uniti d'America, Australia, Irlanda, Canada, Finlandia, Repubblica Ceca e Slovacchia.

Il brano è un bellissima canzone pop che si distacca dalle sonorità più banali e commerciali del momento e la cui chiave di successo è la cantante stessa che con la sua voce calda profonda da un tocco in più al brano.

Davvero una bella scoperta musicale!