Lanciata una petizione per far chiudere Come mi vorrei di Belen Rodriguez

Nei giorni scorsi vi ho parlato di Come mi vorrei, il nuovo programma di Belen Rodriguez che sta ottenendo uno scarsissimo successo, anzi, è proprio un grosso flop! 

La trasmissione di Italia Uno non sembra riuscire allontanarsi da quel 3% di share e ogni pomeriggio viene schiacciato da colossi come Pomeriggio 5 di Barbara d'Urso e La Vita In diretta di Paola Perego e Franco di Mare.

Negli ultimi giorni moltissimi siti, giornali e riviste stanno parlando dell'insuccesso della trasmissione dell'argentina che sembra lontana anni luce dai fasti del Festival di Sanremo con Morandi; tuttavia nelle ultime ore sta tenendo banco una nuova polemica che vede da una parte un gruppo (molto nutrito) di telespettatori e la show-girl.

E' stata lanciata una petizione su Change.org per far chiudere il programma in quanto ritenuto "nocivo" per i telespettatori più giovani.

Questo un estratto del testo della petizione:


Belen dice alla ragazza che l'avrebbe derisa vedendola passare per strada. Io credo che non esista un modo sbagliato di essere e vestire e credo che dobbiamo smetterla di rispondere soltanto ai canoni di bellezza dettati dalla società. 

Non si è fatta attendere la risposta di Belen che ha commentato il tutto sulla sua pagina Facebook ufficiale:


In Italia per cambiare una legge nessuno fa niente, invece per cercare di far chiudere un programma si raccolgono firme, quando basterebbe semplicemente cambiare canale. Una buona giornata piena di sorrisi! 

Chi ha ragione secondo voi? Per il momento sono richieste 35.000 firme e in pochissimi giorni hanno superato le 14.000. Mediaset prenderà in considerazione questa vicenda?