Giass in onda di martedì

Cambio in corsa per Giass, il nuovo programma di Antonio Ricci che avrebbe dovuto essere la risposta di Canale 5 a Le Iene, ma che invece è risultato, almeno per il momento, un clamorosissimo flop.

Da anni la domenica sera è una serata molto difficile per Canale 5. Le fiction di Rai Uno, ora in onda la nona edizione di Un medico in famiglia, mettono in difficoltà la rete leader del Biscione che nelle ultime settimane sembrava però aver trovato un prodotto in grado di arginare la crisi di ascolti e superare i 4 milioni di telespettatori, Il Segreto.

Nelle ultime due settimane i dirigenti Mediaset hanno deciso di cambiare strategia e proporre Giass, la trasmissione di Luca e Paolo che non è proprio decollata, anzi, è decisamente sprofondata.

La prima puntata è stata vista dall'11,39% mentre la seconda ha ottenuto solamente il 7,3%, ascolti non in linea con gli obiettivi editoriali, anzi, proprio bassi, bassissimi, ma proprio tanto.

Tuttavia Antonio Ricci ha deciso di non chiudere la trasmissione, ma di spostarla al martedì sera. Queste le sue parole:


Abbiamo tentato la mission impossible contro superfiction, partite di calcio di fine campionato, gran premi e abbiamo ottenuto gli stessi risultati dei grandi film trasmessi la scorsa primavera da Canale5», ha detto Ricci. «Ora testeremo il programma in condizioni più normali, per verificarne la reale tenuta. L’appuntamento è per il primo aprile. E non sarà un pesce

Come reagirà il pubblico? Non è forse meglio ammettere la "sconfitta" e buttarsi su qualcosa di nuovo?