Testo di Due nonni innamorati

Vediamo ora il testo di Due nonni innamorati, brano in gara alla 56° edizione dello Zecchino d'Oro.

Testo:

CORO: Uh uh uh yeh eh, uh uh uh yeh eh eh
SOLISTA: Li conosco da sempre, da che ero un bebè
              E mi sembra la coppia più carina che c’è.
              Sempre con un sorriso lui le versa il caffè,
              Lei col fiato sospeso
CORO: Con il batticuore, ma che batticuore
SOLISTA: Se non vede dov’è!

CORO: Due nonni innamorati dai tempi della scuola
SOLISTA: Due cuori imparentati col tempo che non vola
CORO: Due bimbi pensionati
SOLISTA: Che dopo un pisolino
TUTTI: Li vedi scatenati
SOLISTA: Giocare a nascondino meglio di me!

CORO: Uh uh uh yeh eh, uh uh uh yeh eh eh
SOLISTA: Cinquant’anni passati, ogni istante così!
              Sempre strainnamorati, anche di lunedì!
              Mezzo secolo dopo si riparte da qui
              Ogni giorno da capo
CORO: Col telefonino mano nella mano
SOLISTA: Pronti a dirsi di sì!

CORO: Due nonni innamorati dai tempi della scuola
SOLISTA: Due cuori accoccolati adesso più di allora
CORO: E con gli occhiali nuovi
SOLISTA: E il bianco tra i capelli
              Si dicono impacciati: “ma quanto siamo belli!”

CORO: Lui                                                SOLISTA: La invita a ballare
           Lei                                                              Sopporta il pallone
           Come a dire in silenzio

SOLISTA: Che si vogliono ancora tanto, tanto bene.

CORO: Due nonni innamorati, due cuori su una giostra
TUTTI: Si aspettano affacciati alla solita finestra

SOLISTA: Due sposi fortunati, ma c’è chi lo sapeva
              Perché quel giorno là, quel giorno là,           CORO: Quel giorno là

              Quel giorno là pioveva!!!!

CORO: Fortunati, sposi fortunati
           Due nonni, nonni innamorati

SOLISTA: Beh, speriamo che capiti anche a me!