Riuscirà Barbara d'Urso a salvare Giass?

Il nuovo programma di Antonio Ricci fatica a decollare, anzi, è già tanto che sia ancora in piedi. Le prime tre puntate, due andate in onda di domenica e una di martedì, hanno totalizzato una media di poco superiore ai 2 milioni di telespettatori e l'8% di share, ascolti che in passato sono costati la chiusura a diversi programmi.


Però il creatore di Striscia non sembra voler mollare la presa e questa sera andrà in onda la quarta puntata della sfida tra nord, sud e centro Italia. Per cercare di risollevare le sorti del programma è stata chiamata la conduttrice che, volenti o nolenti, rappresenta un'ancora di salvezza per Mediaset avendo rilanciato negli ultimi anni il palinsesto mattutino e pomeridiano di Canale 5, ottenendo ascolti record.

La conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live interverrà in studio per rappresentare la voce del popolo. 

Negli ultimi anni Barbarella è riuscita a consolidare la sua presenza conquistando uno zoccolo duro di telespettatori, 3 milioni di persone, che la guardando qualunque programma conduca.

Ricci deve aver pensato bene di invitare la conduttrice così da assicurarsi almeno una soglia minima di 3 milioni di telespettatori, cifra che il suo programma non ha mai visto neanche da lontano.

Sinceramente non so se questa manovra riuscirà a funzionare, ma conoscendo le potenzialità della d'Urso non mi meraviglierei. Se dovesse riuscire nell'impresa "titanica", allora a Mediaset dovrebbero davvero farle una statua.

Secondo voi Barbarella riuscirà a far salire gli ascolti di Giass?